L’idea di trading della settimana

Luxottica e STM

Luxottica ha segnato il minimo di una correzione in area 49, reagendo impulsivamente dal minimo. Il recente ritracciamento si pone come occasione di acquisto per un’accelerazione sopra 53: se il movimento si realizzasse, in base alla sua forza si potrebbe persino...

Campari e Amplifon

Campari si è portato a ridosso del massimo a 7.90 fatto segnare ad agosto, pur dopo un lungo periodo in (ampio) range e con momentum decrescente. In questi casi, ci si aspetta un superamento del massimo con un falso breakout prima di un’inversione di tendenza. Qui...

Generali e Italgas

Generali è in un downtrend con correzioni al rialzo che dovrebbero essere terminati ai recenti massimi. Tenendo stop stretta, 14.72 dovrebbe essere rispettato prima di riprendere la discesa sotto i 14 euro; in alternativa 15.09 dovrebbe essere un massimo ancor più...

Prysmian e STM

I due titoli mostrano un pattern simile: sia Prysmian che STM mostrano minimi di prezzo divergenti rispetto all’oscillatore e soprattutto una candela daily – quella di due sedute fa – che è chiamata “morning star”, pattern di inversione molto affidabile. Entrambi i...

Fiat e Ubi Banca

Fiat accelera verso il supporto orizzontale a 13,85 con un movimento dalla forza relativa importante che sembra destinato a rompere quel livello. Se la configurazione fosse confermata (rimandendo al di sotto dei 15 euro), il target di medio termine potrebbe essere la...

Ferrari e Azimut

Minimi divergenti (prezzi che segnano nuovi minimi, mentre l’oscillatore mostra trend positivo) per Ferrari, che ha iniziato la reazione da livelli di poco inferiori a 91. Area 95 mostra una confluenza di trendline che potrebbe frenare il rimbalzo, ma in caso di...

Enel e Unicredit

Il grafico giornaliero di Enel mostra un breakout con backtest del supporto/resistenza orizzontale in area 4,57.  Questa rottura potrebbe portare ad un’accelerazione rialzista verso quota 4,9-5 euro. Qui puoi trovare la lista dei certificati Unicredit   Unicredit non...

Atlantia e Campari

Atlantia è in un consolidamento triangolare dopo i minimi relativi fatti segnare a settembre. Questi consolidamenti conducono ad una rottura nella direzione del movimento precedente, pensiamo quindi che area 19,05 (per una stop stretta è possibile utilizzare 18,76)...

Moncler e di nuovo Telecom sotto ai riflettori

Moncler fa segnare un “climax low” sul grafico orario, con inversione due sedute fa. La divergenza con l’oscillatore sostiene l’inversione e crea un buono spazio per accelerare al rialzo tenendo come stop il recente minimo relativo a 29,41. Qui puoi trovare la lista...

FCA e Banca Generali: due sottostanti da tenere in watchlist

Fiat presenta una struttura correttiva completa, con la divergenza dell’oscillatore a testimoniare che il massimo di ieri non presenta forza relativa. Se l’analisi è corretta, 14,80 dovrebbe tenere contro un ritorno sotto i 13 euro Qui puoi trovare la lista dei...

Moncler e di nuovo Telecom sotto ai riflettori (no)

Moncler fa segnare un “climax low” sul grafico orario, con inversione due sedute fa. La divergenza con l’oscillatore sostiene l’inversione e crea un buono spazio per accelerare al rialzo tenendo come stop il recente minimo relativo a 29,41. Qui puoi trovare la lista...

Ferrari e Intesa sotto la lente

Ferrari rimane in una configurazione ribassista dopo aver rotto e ritestato la trendline giornaliera. Il rimbalzo da 96,72 è in tre onde (quindi correttivo) dopo un estremo di ipervenduto e gli indicatori di trend sono tornati negativi. L’attuale area è favorevole per...

Trading Idea: TELECOM Italia

Telecom Italia Telecom Italia si avvicina in zone di ipervenduto sull’RSI daily che nel recente passato hanno dato vita a rimbalzi interessanti. Lo stesso indicatore, inoltre, mostra una divergenza rispetto ai due minimi decrescenti di settembre  e ottobre, segnalando...

FCA: la cura Marchionne ha funzionato

Cosa succede ad FCA? Dal 20 aprile è scesa da area 20 € fino a 17.80. Da due settimane ha formato un supporto di breve ma il titolo parrebbe poter scendere ancora. Nel caso il supporto cedesse il target diventerebbe 15.65 €. I dati del primo trimestre di FCA sono...

In cerca di solidità

Spread alle stelle, BTP in caduta libera, mercato azionario in picchiata. Fortunatamente abbiamo contenuto i danni mettendo in guardia dai rischi di ribasso e usando la mano leggera sugli acquisti. Oltre a tenere d'occhio i reverse bonus cap la cosa migliore da fare è...