Il miglior sito di trading sui Certificates

FAQ

Questa pagina contiene le FAQ (Frequently Asked Questions o Domande più Frequenti).

Domande Generali

Quali servizi offre Quant-Certificates.it?

Quant-Certificates.it è un portale dedicato al mondo dei certificati che si differenzia da qualunque altro sito per un approccio quantitativo, o per essere più diretti, matematico-statistico. Il sito vanta una parte completamente free con articoli didattici sui certificati e analisi degli scenari di mercato con individuazione di alcuni dei certificati più interessanti per ciascun obiettivo di investimento.
Il cuore del sito sono i segnali di trading sui certificati a leva generati con trading systems su diversi time frame (ossia orizzonti temporali). I segnali possono essere ricevuti via email oppure, installando il software Widetrader sul proprio pc, anche via chat skype, sms e pop up visivo e sonoro.

Cosa sono i Certificates?

I Certificati di investimento, detti anche Certificates, sono strumenti finanziari abbastanza recenti. Hanno presto avuto una grande diffusione tra gli investitori grazie anche alla grande spinta commerciale delle banche emittenti. Sono quotati a Piazza Affari sul segmento Sedex e la maggior parte delle banche consente di operare su questo segmento anche online e a differenza degli ETF hanno una scadenza nota a priori.
Lo scopo dei certificates può rappresentare una valida alternativa all’acquisto diretto di un’attività sottostante; ne esistono diverse tipologie adatte a tutte le tipologie di investitori, da quello più prudente a quello più propenso alla speculazione (Da “Il manuale del risparmiatore”, Hoepli, 2015). Per approfondimenti clicca qui.

Perché consigliate i Certificates?

I certificati sono prodotti finanziari, che come tutti hanno pregi e difetti e devono essere utilizzati nel modo corretto, adeguato al proprio profilo di rischio ed orizzonte temporale. I certificati possono essere utili in un’ottica di diversificazione del portafoglio e/o per realizzare strategie complesse sostituendo l’operatività diretta in derivati come le opzioni che sono di immediata comprensione per tutti.
Per i più esperti alcuni certificati inoltre consentono di poter investire sfruttando l’effetto leva con esborsi inferiori rispetto all’operatività su derivati come i futures.
I certificati a leva sono utilizzati anche da operatori istituzionali che non possono fare trading in futures per limiti di compliance.

Quant-Certificates.it guadagna qualcosa sui Certificates che mi consiglia?

Quant-Certificates nei suoi articoli e report segnala quei certificates che possono essere più interessanti per l’investitore per una determinata strategia o aspettativa sull’andamento dei mercati finanziari. Gli articoli hanno soprattutto una valenza didattica e non esiste alcuna forma di remunerazione da parte delle società prodotto volte a pubblicizzare un particolare certificato piuttosto che un altro.

Quali sono le performance storiche dei vostri trading systems?

Le performances realizzate dai trading system sono riepilogate nell’apposita sezione QUI

Quale è la banca più conveniente per comprare i Certificates?

Ogni banca ha propri piani commissionali per le negoziazioni in borsa, alcune prevedono commissioni variabili, altre fisse. La scelta consigliata dipende dall’importo transato, per cifre elevate conviene avere commissioni fisse. Solitamente le banche (o Sim) specializzate nel trading on line sono le più convenienti. Ogni cliente ha un proprio potere contrattuale derivante da importo da versare e numero di eseguiti che si prevede di fare. È preferibile richiedere un piano commissionale personalizzato.
Occorre ricordare che oltre a guardare alle spese è importante scegliere broker solidi e affidabili, scartando per primi quelli residenti in paradisi fiscali.

C'è un consulente dedicato o è tutto completamente online?

Per quesiti o domande su strategie, trading systems, certificati potete compilare il nostro form o spedirci una email dalla sezione contatti. Non è previsto un servizio di consulenza individuale personalizzato per i quali occorre rivolgersi a società o figure professionali autorizzate dagli organi di vigilanza italiani.

Quale è la fiscalità dei Certificates?

Le plusvalenze derivanti dal trading in certificates sono tassate al 26% al pari degli altri strumenti finanziari (unica eccezione sono i titoli di Stato ancora tassati al 12,5%). Plusvalenze e minusvalenze possono essere compensati (trattasi di redditi diversi secondo l’Agenzia delle entrate), non così invece le cedole staccate da alcuni certificati che rientrano tra i redditi di capitale e, pur tassati al 26%, non possono essere compensati con le minusvalenze.

Tecnologia e Collaborazioni

Che cos'è un Trading System?

Un trading system è una strategia per operare in borsa programmata in un software in modo da poter generare automaticamente segnali di acquisto e vendita che sono:

  1. freddi e non influenzati dall’emotività;
  2. di validità testata su dati storici passati;
  3. mezzo per poter calcolare il rischio di ogni trade e di portafoglio.

Un trading system non è però una fonte di facile arricchimento come viene spesso presentata con messaggi ingannevoli su molti siti. I dati passati non sono garanzia di pari performances future ed ogni strategia ha le sue fasi perdenti. Nel trading in genere occorre essere adeguatamente capitalizzati e valutare adeguatamente i rischi che si è disposti a correre in modo che la strategia sia coerente col proprio profilo di rischio.

Ho un trading system collaudato, posso collaborare con Quant-Certificates.it?

Quant-Certificates.it è aperta a collaborazioni con validi professionisti che vogliano dimostrare le loro capacità ma condizione necessaria per poter essere valutati è disporre di un algoritmo che abbia un track record reale (non backtesting).

Segnali e Portafoglio

Come funzionano i segnali a pagamento?

Per ricevere i segnali dei trading systems occorre andare nel carrello e sottoscrivere l’acquisto dei pacchetti proposti:

  1. segnali su certificates a leva intraday;
  2. segnali su certificates a leva multiday;

Per ogni pacchetto è possibile ricevere i segnali via email oppure, sottoscrivendo la piattaforma Widetrader da installare sul proprio pc, anche sms, chat skype, allarmi sonori e pop up.

Quale trading system mi consigliate di scegliere?

Se si desidera operare intraday con più operazioni ma minor rischio di rimanere investiti e rischiare movimenti avversi all’apertura della seduta di borsa successiva è preferibile scegliere trading system intraday, viceversa se si è disposti a sopportare stop loss maggiori a fronte di guadagni potenzialmente maggiori occorrerà optare per i trading systems multidays.

E’ possibile diventare ricco col trading partendo con piccole cifre?

Il trading può regalare ottime soddisfazioni economiche ma non va sottovalutato ed assimilato al gioco d’azzardo. Tante sono le storie di successo ma anche quelle di insuccesso. Il trading è una attività impegnativa dal punto di vista psicologico, richiede dedizione, studio e anche capitali sufficienti per ammortizzare i costi fissi (deposito titoli, bollette internet) e variabili (commissioni), nel lungo periodo premia chi non ne sottovaluta i rischi. Per questo crediamo che un approccio algoritmico (o quantitativo) aiuti ad avere un approccio metodico e non da giocatore.