Cosa succede ad FCA? Dal 20 aprile è scesa da area 20 € fino a 17.80. Da due settimane ha formato un supporto di breve ma il titolo parrebbe poter scendere ancora. Nel caso il supporto cedesse il target diventerebbe 15.65 €.

I dati del primo trimestre di FCA sono stati ottimi con profitti in aumento del 59% sullo stesso periodo del 2017. Il debito inoltre dal 31 dicembre 2017 è sceso da 2,4 a 1,3 miliardi di €. La cura Marchionne ha funzionato ed il manager probabilmente lascerà a fine anno il gruppo con un debito azzerato. Tuttavia qualche incognita resta per capire quali investimenti verranno fatti sul piano industriale da chi seguirà per affrontare mercati globali su cui innovazione e tecnologia sono determinanti per svettare nelle vendite.

In questo quadro a tinte per lo più rosa uno strumento che ha una barriera inferiore ai supporti evidenziati è il bonus cap DE000HV40S73 con distanza dalla Barriera (%) -26,89 %
Distanza dal Cap % 16,98 %, Rendimento Potenziale Bonus % 15,71 %, Rendimento Potenziale Annuo % 15,63 %.

Qui la scheda completa che tratteremo oggi nel webinar di Unicredit alle ore 17.