Il mercato azionario continua la sua strada al rialzo, perfino oltre le attese, senza i tentennamenti che ci si poteva aspettare la scorsa settimana. Approfittiamo di una correzione per entrare su Terna con un mini future, mentre rientriamo su Bper Banca, che ha dato segnali di grande forza, attraverso un bonus cap.

Al primo storno appesantiremo le posizioni in portafoglio.

Qui il track record QC

PORTAFOGLIO CERTIFICATES                  
ISIN Descrizione Prezzo acquisto Ultimo Rendimento Target Stop Barriera Asset
DE000HV400U7  Bonus Cap su ATLANTIA 104,4 104,2 -0,19% 107 17,64 3,00%
DE000HV4CAE5 Bonus Cap su B.POP.EMILIA ROMAGNA BUY 2,50%
DE000HV4CAF2 Bonus Cap su BUZZI UNICEM 101 101,15 0,15% 111 18,5475 1,50%
DE000HV4B817 Top Bonus su ENI 103,35 100,6 -2,66% 116 Scadenza 2,00% Buy 1% @ 93.9 Limit
DE000HV4CA32  Bonus Cap su Ferragamo 87,85 84,05 -4,33% 110 2,00%
DE000HV4CAQ9 Hugo Boss Bonus Cap 99,5 112,4 12,96% 116,5 109,5 2,00%
DE000HV401R1 Bonus Cap su LEONARDO 100,5 105,2 4,68% 110 11,505 2,50%
DE000HV400R3 Bonus Cap su GENERALI 104,4 104,85 0,43% 108 10,8675 2,00% 04/09/2017
DE000HV4CB72 Cash collect su Poste 104,25 104,9 0,62% 2,00%
DE000HV4CA81  Bonus Cap su Telecom 100,5 95,2 -5,27% 111 3,00% Buy 1% @ 0,758 sottostante
DE000HV4BXK6 MiniFuture su TERNA BUY 0,50%
DE000HV402K4  Bonus Cap su UBI 109,1 114,15 4,63% 121,5 2,00% Buy 1% @ 106 Limit
25,00%

DISCLAIMER: I risultati passati non costituiscono alcuna garanzia di ottenerne di simili in futuro. Chi investe o esercita una attività  speculativa lo fa sotto la propria responsabilità, conscio dei rischi intrinsechi e delle perdite che una tale operatività  può generare.