Inizia un nuovo anno anche in Borsa. la prima settimana di contrattazione volge al termine con volumi ancora scarsi. La seconda settimana sarà più significativa di dove si indirizzeranno i grandi gestori. Nel frattempo il nostro portafoglio si è bene apprezzato. Dopo l’uscita dal portafoglio di STM e dell’hedging su Eurostoxx e la contemporanea vendita parziale sul certificato su Eni inseriamo alcuni nuovi ordini di acquisto.

Ci sono parecchi certificati in watchlist, la prossima settimana potremmo superare il 40% dell’investito.

DISCLAIMER: I risultati passati non costituiscono alcuna garanzia di ottenerne di simili in futuro. Chi investe o esercita un’attività speculativa lo fa sotto la propria responsabilità, conscio dei rischi intrinsechi e delle perdite che una tale operatività può generare.