Come da programma leviamo la copertura dal portafoglio (stavolta in loss contro le due chiusure positive precedenti).

Vendiamo poco più di metà posizione del certificato su ENI, monetizziamo il bel profitto.

Nella prima settimana dell’anno avremo probabilmente parecchi segnali. Intanto godiamoci questo ottimo finale di 2016.

Auguri a tutti i lettori!

DISCLAIMER: I risultati passati non costituiscono alcuna garanzia di ottenerne di simili in futuro. Chi investe o esercita un’attività speculativa lo fa sotto la propria responsabilità, conscio dei rischi intrinsechi e delle perdite che una tale operatività può generare.