Cash is king. In fasi di mercato come queste, con laterali molto lunghi e opportunità che latitano non occorre avere fretta di allocare della liquidità. Rimaniamo col portafoglio invariato rispetto ad inizio mese vista la debolezza degli indici che ci consentirà di fare maggiori acquisti ma a tempo debito, quando i supporti di medio-lungo termine avranno dimostrato di reggere. In ottica di medio lungo termine Eni si avvicina a prezzi che sono stati toccati solo un paio di volte negli ultimi 10 anni.

QUI trovate il commento settimanale.

PORTAFOGLIO CERTIFICATES
ISIN Descrizione Prezzo acquisto Ultimo Rendimento Stop Asset
DE000HV4BG86 Cash collect certificates su ENI 100,65 98,55 -2,09% 5,0%
DE000HV4AZF3 Cash collect su ENEL 98,9 96,6 -2,33% 5,0%
DE000HV4AFU4 Bonus cap su Mediobanca 84 76,15 -9,35% Su sottostante <= 5,53 5,0%
DE000HV4BFZ1 Bonus Cap su Intesa San Paolo 96 90,1 -6,15% 5,0%
20,0%

DISCLAIMER: I risultati passati non costituiscono alcuna garanzia di ottenerne di simili in futuro.
Chi investe o esercita un’attività speculativa lo fa sotto la propria responsabilità, conscio dei rischi intrinsechi e delle perdite che una tale operatività può generare.